Gratin di Coste con Tonno, Olive e Pesto Salentino Le Masserie del Duca

Home/Articoli/Le nostre Ricette/Gratin di Coste con Tonno, Olive e Pesto Salentino Le Masserie del Duca

fonte: http://omindipanpepato.blogspot.it/2017/02/gratin-di-coste-con-tonno-olive-e-pesto.htmlIngredienti:

2 mazzi di coste

olio di semi di girasole

sale

un vasetto di pesto salentino (Azienda Agraria Duca Carlo Guarini)

due vasetti di filetti di tonno (Balena)

una manciata abbondante di olive nere di Gaeta (Ficacci)

50 gr di cheddar a fette

pasta già cotta avanzata (se ne hai)

6 albumi (o 3 uova intere)

una manciata di semi di lino

pane grattugiato

Procedimento:

Monda le coste eliminando la parte bianca più dura (ovviamente non gettarla: riducila in cubotti e tienila da parte per un minestrone) e fai stufare le foglie in un filo d’olio, con un pizzico di sale, a fiamma bassa, coperte, per 20 minuti. Lasciale intiepidire leggermente e condiscile con il pesto. Stendile sul fondo di una pirofila leggermente sporcata d’olio, cospargile con il tonno sfilettato, le olive denocciolate, il formaggio ridotto in striscioline e gli spaghetti spezzettati (o il riso o qualsiasi tipo di cereali già cotti ti siano rimasti in frigo). A parte sbatti leggermente gli albumi e colali uniformemente sugli altri ingredienti. Completa con i semi di lino e il pane grattugiato e inforna a 180° per 25’ o finché la superficie non sarà dorata.

2 marzo 2017|Le nostre Ricette|