Risotto agli asparagi, crema di parmigiano e speck

Home/Articoli/Le nostre Ricette/Risotto agli asparagi, crema di parmigiano e speck

Il nostro Piccolebolle Vino Spumante Rosato Brut, ottenuto da uve Negroamaro con metodo Martinotti, ben si abbina al Risotto agli asparagi, crema di parmigiano e speck, una gustosa ricetta ideata e preparata dalla food wine travel explorer Tiziana Ingrassia, che insieme al marito Francesco Pignatelli, gestisce il blog www.atavolacoidelfini.com

Ingredienti:
140 g di riso carnaroli
200 g di asparagi di Altedo Igp
1 cipollina bianca fresca
50 g di parmigiano vacche bianche
50 g di speck del Trentino Igp
20 g di burro di panna centrifugato
1 cucchiaio di olio extra vergine di olive multivarietali di Matera (Ogliarola del Bradano, Leccino, Coratina e Tarantina)
sale e pepe

Vino abbinato: Piccolebolle Vino Spumante Rosato Brut da Negroamaro (Azienda Agraria Duca Carlo Guarini)

Procedimento:
Pulire, lavare e lessare in acqua salata per 5 minuti gli asparagi. Tagliare le punte e rosolarle in padella con poco burro per 1 minuto. Tenere in caldo. La parte restante degli asparagi tagliarla a rondelle e rosolarla in padella con la cipollina tritata e l’olio, salare e pepare al mulinello. Frullare metà degli asparagi e tenere in caldo. Frullare il parmigiano con qualche cucchaiaio di acqua tiepida. Tostare in padella calda per pochi secondi per lato le fettine di speck. Tritarlo. In una casseruola larga e bassa, inserire burro, aggiungere il riso e tostarlo per qualche minuto. Cuocere incorporando poco alla volta acqua salata in ebollizione. A cottura ultimata, togliere dal fuoco, inserire lo speck, mantecare con il burro e poca crema di parmigiano. Impiattare il risotto agli asparagi rifinendo il piatto con la crema di parmigiano, una fettina di speck arrotolata e le punte di asparagi. Servire subito.

5 giugno 2018|Le nostre Ricette|